Laboratorio ORAFO

Il nostro moderno laboratorio  artigianale garantisce al Gioiello Laboratoriospecifici trattamenti per donargli lunga vita, una manutenzione periodica consente di mantenere immutate tutte gli elementi dei gioielli. Il nostro laboratorio può gestire ogni genere di lavorazione: dalla più semplice saldatura di una catenina fino alla realizzazione di veri e propri capolavori di Gioielleria. Tutti i preziosi saranno sempre gestiti in maniera attenta e professionale in tutti i passaggi, fino alla restituzione del gioiello. Cristina Gioielli è  in grado di trasformare il gioiello di un tempo, secondo canoni più moderni per renderlo più godibile e attuale.
Elenco dei principali servizi di assistenza  che il nostro laboratorio è in grado di eseguire:

.         Eseguiamo lavori  sia per conto proprio e conto terzi 

·         Produzione di gioielli esclusivi marchio di fabbrica PD* 355

·         Riparazione e trasformazione di qualsiasi gioiello in oro sia moderno sia antico

·         Creazione gioielli anche con disegno e pietre del cliente

·         Messa a misura di anelli e controllo tenuta di eventuali gemme

·         Incastonatura pietre

·         Analisi gemmologiche

·         Incisioni a bulino e pantografo, di anelli, piastrie o targhe

·         Pulizia e lucidatura di ogni gioiello in oro  

·         Infilature collane 

·         Galvanica rodiatura 

·         Compro oro

·          ETICA : Cristina  Gioielli non commercializza in nessun modo pietre provenienti da Paesi in situazione di conflitto.

·          GARANZIA :  garantiamo per iscritto tutte le pietre proposte sia in blister, che montate.

·       PUNZONATURA : inpresso ai gioielli devono essere presenti per legge almeno due  timbri, il primo per garantire la quantità di oro utilizzato, quindi  dall’indicazione dei millesimi di oro esempio (750%), il secondo la sigla identificativa  del marchio di fabbricante *PD 355 ,  Cristina gioielli , garantisce i propri prodotti rigorosamente  Made in Italy e totalmente privi di nichel in base alla norme UNI EN 1811:2011